San Filippo del Mela

Colpi fucile contro migranti, un morto

Un cittadino maliano, Sacko Soumali, di 29 anni, è stato ucciso e due connazionali sono rimasti feriti in una sparatoria avvenuta a San Calogero. Il fatto è accaduto in località Ex Fornace dove i tre si trovavano, verosimilmente, secondo la Prefettura di Reggio Calabria, per compiere un furto di alluminio. Il cittadino del Mali è stata soccorso dal 118 e trasportato nel reparto di neurochirurgia dell'ospedale di Reggio Calabria dove è deceduto. Sull'episodio hanno avviato indagini i carabinieri del Comando provinciale di Vibo Valentia. L'omicidio, secondo le prime ipotesi su cui sta lavorando la Procura di Vibo Valentia, potrebbe essere legato ad una vedetta per un furto di alluminio che la vittima stava compiendo insieme alle altre due persone ferite.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie